WOLISSO HOSPITAL - ETHIOPIA

WOLISSO HOSPITAL - ETHIOPIA

Data Progetto
15/02/2018 - 15/11/2018

Tipologia di Impianto
SYSTEM INTEGRATOR Mini-grid

Cliente
ENEL GREEN POWER SPA

 

Group 50Potenza di Picco

164 kWp

Group 48Capacità di storage

400 kWh

 

In Etiopia, presso il Saint Luke hospital di Wolisso, è stato messo in funzione un innovativo sistema ibrido fotovoltaico e batteria della potenza di 160 kW, 400 kWh.

Grazie a questo tipo di impianto, il Saint Luke, centro sanitario di prim'ordine per l'intero Paese africano, sarà in grado di far fronte ai frequenti blackout elettrici causati dalla rete nazionale etiope, purtroppo debole.

Per la struttura ospedaliera le continue cadute di tensione sono la causa del danneggiamento delle apparecchiature mettendo in pericolo la vita dei pazienti, che ogni anno superano le 100.000 persone. Finora, il problema è stato affrontato utilizzando generatori diesel che oltre ad essere inefficienti, non sono sostenibili per l'ospedale o l'ambiente.

Fornendo costantemente energia alla struttura ospedaliera si è soddisfatta l'esigenza primaria del Saint Luke, la sostenibilità e l’affidabilità.

Attraverso la collaborazione di Enel Green Power con la Ong “Medici con l'Africa Cuamm”, incentrata nel progetto “Innovability”, e la realizzazione dell’impianto ibrido innovativo da parte di ESI SpA, oggi il centro sanitario è in grado di autoprodurre energia e a gestire i flussi di energia in tempo reale, garantendo un'alimentazione elettrica costante.

Il sistema prevede anche un risparmio economico per l'Ospedale, che può essere reinvestito in servizi sanitari per la comunità.

Salva
Cookie: preferenze utente
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Se rifiuti di utilizzare i cookie, questo sito Web potrebbe non funzionare come previsto.
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Leggi tutto
Statistiche - Analytics
Google Analytics
Accetta
Rifiuta
Cookie Funzionali
Cookie di Sessione del Sito Web
Accetta
Rifiuta